La Leggenda Cherokee dei due lupi

La leggenda Cherokee dei due lupi

La Leggenda Cherokee dei due lupi è un’ antica storia che tramanda una millenaria verità. Sebbene sia stata scritta molto tempo fa è molto attuale e ci regala un insegnamento molto importante.

La leggenda narra di un bambino che chiede al nonno perché gli uomini combattono. Il saggio nonno gli risponde che ogni uomo ha una battaglia da combattere, una battaglia interna. Il saggio procede raccontando che dentro ciascuno di noi vivono due lupi.

Uno è il lupo cattivo che si nutre di sentimenti quali la rabbia, il rancore, il senso di inadeguatezza e la paura. L’altro è il lupo buono che invece si nutre di sentimenti quali la speranza, la pace, l’amore e la gioia.

A questo punto il bambino chiede qual è il lupo che vince…il nonno risponde: “vince il lupo cui tu dai da mangiare”.

Cosa ci insegna la leggenda Cherokee dei due lupi?

Questa leggenda ci insegna che siamo noi a decidere a che lupo scegliamo di dar da mangiare, ovvero siamo noi che scegliamo di alimentare sentimenti buoni piuttosto che cattivi.

La Responsabilità è quindi nostra. Siamo noi che dobbiamo scegliere per la nostra Vita. Gli uomini di per sé non sono ne buoni ne cattivi, semplicemente alimentano due lupi diversi.

Come portarla nella nostra Vita?

Chi alimenta il lupo cattivo facilmente attirerà nella sua Vita situazioni ed eventi negativi. Se nella nostra Vita ci sono sentimenti quali rabbia, rancore e paura le nostre giornate saranno un inferno. Ci sarà sempre qualcosa che non va, saremo arrabbiati, ci lamenteremo di tutto e incolperemo gli altri.

Chi alimenta il lupo buono invece nelle Vita avrà tante soddisfazioni, vivrà sereno e felice circondato di persone (lupi) simili a lui. Se siamo pervasi da sensazioni quali l’amore, la pace e la gioia, la nostra Vita non può che rispecchiare queste sensazioni.

Dove nascono i problemi?

I problemi nascono quando siamo talmente abituati a nutrire il lupo cattivo che non riusciamo più a smettere. Mi capita spesso nelle mie Consulenze Strategiche di incontrare persone con questo problema.

Mi viene in mente un caso in particolare: una signora di 43 anni che seguo tuttora è arrivata da me dicendo che nella sua Vita c’erano solo sensazioni negative (rabbia e rancore soprattutto).

Anche a lei ho raccontato la leggenda Cherokee dei due lupi e si è accorta che stava nutrendo solo il lupo cattivo. Dopodiché abbiamo lavorato su di questo e abbiamo modificato alcuni Paradigmi inconsci che la bloccavano.

Dopo solo un mese le sue sensazioni e il suo umore hanno iniziato a migliorare notevolmente (e ovviamente lei è molto contenta).

Conclusioni

Scegliere a quale lupo dar da mangiare è di cruciale importanza nella nostra Vita. A volte l’abitudine ci porta a nutrire il lupo sbagliato.

Se ti trovi in questa situazione e non riesci ad uscirne prendi in considerazione di entrare in Consulenza Strategica: urge un lavoro sui tuoi Paradigmi inconsci.