5 consigli per il Risparmio

Riproduci video

Ti do il mio benvenuto all’interno di questo Articolo dove condividerò con te 5 consigli pratici per il Risparmio, sono consigli molto semplici che puoi applicare fin da subito e che daranno un immediato beneficio alle tue Finanze.

Quando si parla di Risparmio, di come risparmiare e più in generale di soldi e denaro in generale è importante fare una doverosa premessa.

Dobbiamo considerare la Ricchezza e il Denaro non come un fine, ma come un mezzo per raggiungere i nostri obiettivi di vita (indipendentemente dalla tipologia di obiettivo).

Risparmio e Felicità

Devi sapere che accumulare più Denaro non ti renderà più Felice, non migliorerà la tua Vita. Il tuo obiettivo non deve essere poter dire agli amici ah, guarda, ho un milione in banca. Questo non ti renderà Felice, è una dinamica dalla quale ti consiglio di allontanarti subito.

La visione invece corretta, a mio avviso, della Ricchezza è quella dell’accumulare e ottenere denaro per vivere la Vita che hai sempre sognato, quindi per raggiungere i tuoi obiettivi finanziari, anche banalmente per essere sereno e tranquillo senza l’ansia del dover pagare le bollette. Infatti non si vive bene quando si è sempre lì a cercare di raggiungere la fine del mese cercando di inventarsi chissà che cosa. Se ti può interessare migliorare la tua situazione finanziaria ti consiglio di scaricare la Lezione Master gratuita che ho registrato proprio su questo tema.

Obiettivi finanziari

Quindi è importante che tu capisca che non farai questo lavoro su te stesso o te stessa per diventare come Paperon de Paperoni che nuota nel suo deposito di monete, non ci interessa.

Il tuo obiettivo è raggiungere i tuoi obiettivi finanziari. Ce ne sono di diversi tipi, ti faccio alcuni esempi affinché tu possa capire. L’acquisto della casa, l’Università dei figli, il viaggio che hai sempre sognato, l’indipendenza economica sono degli obiettivi finanziari, ovvero delle mete da raggiungere a livello finanziario. I primi che conseguirai saranno degli obiettivi finanziari di sicurezza (es. pagare le bollette), poi via a via saranno degli obiettivi di non più di sicurezza ma di benessere ed abbondanza (es. viaggi, realizzare sogni, acquisto casa etc).

Perché il risparmio?

Perché risparmiare? In primo luogo devi risparmiare per creare un fondo emergenze per fronteggiare gli imprevisti. Ah ma Daniele ma come sei negativo! Sempre a pensare al peggio! Eh sì, però intanto quando ti si guasta la macchina i soldi è meglio averceli rispetto a non averceli. Perché tu puoi pensare che nella tua Vita non ti si guasterà mai la macchina o non ci saranno mai delle spese impreviste. Ma la realtà dei fatti è ben diversa quindi dovresti come prima cosa tutelarti in questo senso.

Risparmio per fondo emergenze

Quindi il tuo primo obiettivo deve essere creare un fondo per le emergenze ovvero un cuscinetto di Denaro liquido che sia immediatamente disponibile per fronteggiare la spesa improvvisa ed inaspettata.

È assolutamente fondamentale avere un fondo emergenze che ti permetta di fronteggiare gli imprevisti, la macchina che si rompe, una bolletta più alta, il dentista e via dicendo. Quanto deve essere ampio questo fondo? Almeno 3 mesi del tuo stile di Vita, se spendi mediamente 1500 euro al mese dovresti avere un fondo di emergenze di almeno 4500 euro.

Risparmio per obiettivi finanziari

Poi, nel momento in cui ti sei creato o creata un fondo per le emergenze, userai il risparmio per raggiungere i tuoi obiettivi finanziari.

Come dicevamo poca fa i tuoi obiettivi finanziari potrebbero essere ad esempio l’acquisto della casa, l’auto che hai sempre sognato, un viaggio, l’università dei tuoi figli e via dicendo.

Ci sono diversi tipologie di obiettivi finanziari. Se ti può interessare approfondire la tematica vai sul canale YouTube trovi un sacco di altri video all’interno della playlist Legge dell’Attrazione denaro proprio sul discorso obiettivi finanziari.

Quindi, perché risparmiare? Per raggiungere i tuoi obiettivi finanziari.

Risparmio per Investire per il lungo periodo

Dopodiché, quando stai lavorando già in maniera efficace sui tuoi obiettivi finanziari, dovrai anche risparmiare per investire nel lungo periodo, per far rendere i tuoi soldi. Ebbene sì, perché ci sono delle grandi opportunità per chi è in grado di coglierle. E attenzione, non sto parlando assolutamente del trading o di quelle cose lì che ti promettono guadagni mirabolanti in pochissimo tempo. No, io mi riferisco all’investimento nel lungo periodo in prodotti finanziari che hanno un sottostante economico.

Ora, non approfondiamo la tematica, se ti interessa, lo approfondiamo all’interno magari di un altro percorso, di una consulenza e via dicendo. Per oggi ti basti sapere che devi risparmiare in primis per creare un fondo di emergenza, poi per raggiungere i tuoi obiettivi finanziari e poi per investire nel lungo periodo.

Se ti interessa approfondire queste tematiche ti rimando al mio corso Mindset Finanziario.

È un corso completissimo, è un corso di Riprogrammazione Mentale nei confronti del Denaro che ti insegna come utilizzare la Legge dell’Attrazione per migliorare la tua vita finanziaria.

Quindi ti insegna anche a risparmiare, ti insegna la giusta mentalità che ti permetterà di gestire bene le tue finanze, per poter risparmiare e poi investire.

5 Consigli per il Risparmio

1) Crea un piano di risparmio

Detto questo andiamo ora a vedere cinque consigli pratici che ti permetteranno di iniziare a risparmiare soldi fin da subito (nel modo corretto).

Il primo consiglio è: crea un piano di risparmio. Ovvero devi stabilire con precisione qual è il tuo piano di risparmio. Importante, non confondiamo il piano di risparmio con il piano di accumulo. Il piano di accumulo è un prodotto che la banca ti offre per farti risparmiare, accumulare, mese su mese (è un prodotto finanziario).

Cos’è invece un piano di risparmio? È la strategia che tu adotti per risparmiare. Per creare un piano di risparmio è fondamentale partire dal tuo obiettivo finanziario.

Esempi piano risparmio

Facciamo un esempio: acquisto della prima casa. Se mi servono 100.000 euro tra cinque anni perché voglio acquistare un immobile, come posso raggiungere tale somma tra cinque anni?

La domanda che ti devi porre è: quanto devo risparmiare al mese per ottenere ciò che voglio?

Ti faccio un esempio ancor più semplice. Prendiamo per esempio l’iPhone.

Cosa dovresti fare per ottenere l’Iphone (obiettivo finanziario) e mantenere il tuo stile di vita pagando le tue spese vive?

Come ti puoi permettere un iPhone che costa ad esempio 1200 euro? Ad esempio, ed è solo un esempio, non ti sto dicendo di fare così, risparmio 100 euro per 12 mesi. Ecco che se ogni mese metto via nel salvadanaio 100 euro, alla fine dell’anno, al termine dei 12 mesi, io avrò accumulato questi 1200 euro e posso andare ad acquistarmi l’iPhone. Ripeto, è solo un esempio per farti capire il meccanismo alla base.

Mettiamo che vuoi acquistare la macchina, la macchina verosimilmente non costerà 1200 euro, costerà di più, magari dovrai allungare un po’ l’arco temporale in cui tu risparmierai, perché deve essere compatibile col tuo stile di vita. Non è che dici, ok, questo mese risparmio 1200 euro al mese. Il problema è che se ne guadagni 1500, poi devi vivere un mese con 300 euro. Non è esattamente una cosa fattibile.

Quindi crea un piano di risparmio. Deve essere il tuo piano di risparmio, non deve essere quello che Daniele ha fatto nell’esempio.

Mettiamo che tu non riesci a risparmiare 100 euro al mese, ne risparmi 50 e ci metterai 24 mesi. Anche questo è un piano di risparmio.

2) Tieni la Contabilità

Secondo consiglio per il Risparmio: tieni la contabilità. Questo è fondamentale. Tieni conto di tutte le tue entrate, quindi i tuoi incassi, i tuoi guadagni, che può essere un guadagno da lavoro dipendente, ma anche da un lavoro autonomo e indifferente, ma allo stesso modo devi registrare tutte le tue spese, siano esse fisse o variabili. Fisse, ad esempio, l’affitto, abbonamenti vari, bollette; variabili, mi vado a mangiare una pizza o vado in vacanza in un determinato posto.

Ci sono numerose app gratuite che ti permettono di tenere la Contabilità. Ti consiglio di iniziare oggi stesso a farlo perché ti permette di avere consapevolezza sulla tua situazione ed individuare le falle che svuotano le tue tasche.

3) Evita le spese inutili

Consiglio numero tre: evita le spese inutili. Prima di fare un qualsiasi acquisto, chiediti, migliora davvero la mia vita? Mi serve davvero? È indispensabile? Perché lo sto acquistando? Me lo posso davvero permettere? Ha un valore per me sul lungo periodo?

Questo ti permetterà di evitare quegli acquisti impulsivi che poi ti permettono… cioè, lì per lì i fanno stare bene, ma è una cosa effimera, è una gratificazione immediata che poi svanisce.

Magari hai fatto questo acquisto perché quel giorno eri giù e volevi premiare te stesso o te stessa per qualche cosa…No, questo è un meccanismo disfunzionale che non ti porta a risparmiare e quindi ti sconsiglio decisamente di adottare questo comportamento perché ogni spesa inutile sono dei soldi che letteralmente tu prendi e bruci. Immagina di avere una Banconota da 500 euro in mano e la bruci. Come ti senti nel farlo? Eh, probabilmente non benissimo perché stai vanificando una risorsa che magari hai fatto fatica a creare.

4) Risparmia una quota fissa

Consiglio numero 4: risparmia una quota fissa. Trova il modo di risparmiare una quota fissa ogni mese. Soprattutto all’inizio dovrai forzare il Risparmio (e forzare te stesso nel fare questo passo).

Ricordati sempre che prima risparmiamo, poi spendiamo. Non il contrario.

Perché questo è l’errore che fanno tantissime persone. Ti arriva lo stipendio e dico ah ok, guardo se a fine del mese resta qualcosa, lo risparmio. Te lo dico già, non risparmierai mai nulla, perché la tua mente troverà un modo per spendere tutto quel che c’è. Quindi prima risparmi, poi spendi.

Consigli pratici

Ti faccio un esempio. Appena ti arriva lo stipendio, prendi il 10% e lo sposti su un altro conto corrente, che di cui non hai la carta di credito e nulla, ok? Un conto che sta lì. E sono soldi che tu vai a risparmiare. Per cosa? In primis per crearti un fondo emergenze, poi per i tuoi obiettivi finanziari e poi per investire come dicevo nella prima parte dell’Articolo.

Un altro esempio che ti posso fare, prenditi un salvadanaio, un contenitore e ogni volta che all’interno del portafoglio hai delle monete o dei tagli piccoli delle banconote, ce le metti dentro. Così, senza nemmeno accorgertene, ogni giorno metti dentro qualche moneta, metti dentro qualche 5 euro. Ecco che riuscirai a risparmiare.

5) Lavoro sulle tue Credenze Inconsce

Last but not the least, quindi ultimo ma non meno importante per questo motivo, devi prenderti cura delle tue credenze inconsce. Ebbene sì, perché tu puoi applicare tutto quanto detto fino ad ora, però se nelle tue credenze inconsce c’è un qualcosa che ostacola (es. un blocco), tu farai sempre una fatica immane a risparmiare e poi succederà sempre un qualcosa affinché tu non riesci a risparmiare.

Perché? Perché nel tuo Inconscio c’è un qualcosa che blocca il risparmio, quindi nel momento in cui tu hai 1000-2000 euro da parte succede un qualcosa che ti distrugge quel risparmio che hai creato (es. ti si ferma la macchina, bolletta alta etc)

E in questo caso qua cosa devi fare? Devi andare a rimuovere le credenze errate nei confronti del Denaro. Dobbiamo instillare nella nostra mente le giuste credenze nei confronti del denaro e della ricchezza. Se non facciamo così purtroppo per noi sarà sempre impossibile risparmiare e creare benessere finanziario per la nostra vita.

Conclusione

Detto questo, facciamo un breve recap. Primo punto, devi crearti un piano di risparmio. Esempio, 100 euro per 12 mesi così in un anno mi acquisto l’iPhone. Punto numero due, tieni la contabilità. Questo ti aiuta ad avere consapevolezza sulla tua situazione. Poi Evita le spese inutili. Come dicevamo prima, quelle spese impulsive sono come bruciare del denaro. Non va bene.  Risparmia una quota fissa, prima di spendere, importantissimo, e vai a lavorare sul creare delle credenze che siano potenzianti nei confronti del denaro.

Se ti interessa capire nel dettaglio come fare tutti questi cinque punti ti rimando al corso Mindset Finanziario, un corso completissimo che ti insegna da l’A alla Z tutto ciò che c’è da sapere sul mondo del denaro, dei soldi, e incluso il tutto il discorso del risparmio e poi investimento.

Molto bene, se ancora non l’hai fatto scarica la Lezione Master Gratuita sul Denaro, ti ringrazio per l’attenzione e noi ci sentiamo nel prossimo articolo. Un abbraccio!

risparmio

Vuoi capire come ottenere Risultati con la Legge dell'Attrazione?

Mindset Strategico ti insegna il metodo scientifico, collaudato e replicabile per ottenere Risultati reali e duraturi con la Legge dell'Attrazione.

Mindset Finanziario ti insegna come riprogrammare la tua Mente nei confronti del Denaro e come attrarre Ricchezza nella tua Vita con la Legge dell'Attrazione.

Mindset e Relazioni ti insegna come usare la Legge dell'Attrazione per attirare nuove persone nella tua Vita e a migliorare le tue Relazioni esistenti.