DISEDUCAZIONE FINANZIARIA – ECCO I RISCHI CHE CORRI

DISEDUCAZIONE FINANZIARIA – ECCO I RISCHI CHE CORRI

Nell’articolo di oggi andiamo a vedere cos’è la diseducazione finanziaria e tutti i rischi che corri se non vi poni rimedio.

Devi sapere che numerosi studi hanno dimostrato che in Italia c’è un’educazione finanziaria ai minimi livelli e che questo ovviamente porta la maggior parte degli italiani a commettere degli errori finanziari che sarebbero facilmente evitabili con la giusta formazione. Ma quali sono le cause “dell’analfabetismo finanziario”? 

La prima causa è sicuramente individuabile nell’educazione che ci hanno impartito i nostri genitori, piuttosto che in quella ( non ) ricevuta a scuola. In questo, i ragazzi italiani sono piuttosto svantaggiati rispetto ad altri ragazzi europei, piuttosto che americani. Tale diseducazione finanziaria, come abbiamo detto in precedenza, porta inevitabilmente a fare degli errori clamorosi che possono avere un impatto mostruoso nella nostra vita. 

Un altro fattore di fondamentale importanza è quello costituito dalle credenze errate legate al denaro. In Italia infatti siamo soliti avere e sostenere tutte quelle credenze maturate dalla generazione passata. Non è infatti così strano ritrovarsi ad avere una mentalità simile a quella dei nostri nonni, i quali si son dovuti adattare ad una condizione ben diversa rispetto alla nostra. Non necessariamente dunque ciò che era vero tempo fa, lo è anche adesso.

Un altro importante fattore è che l’italiano tendenzialmente non si informa o si educa sotto l’aspetto economico/finanziario. “Se non so, non ci posso fare nulla”. 

Sbagliato! 

È nostro dovere sopperire alla nostra ignoranza in materia finanziaria. 

Questi tre fattori hanno un impatto notevole all’interno della nostra vita, poiché il denaro, volenti o nolenti, rappresenta un punto focale della nostra intera esistenza e la mancanza di esso provoca problemi non solo di carattere economico, ma anche personale e mentale. La mancanza di denaro scatena in noi tutta una serie di paure che non ci fanno dormire la notte. 

Ecco che il denaro assume un ruolo fondamentale per il nostro benessere. 

Ma come si manifesta la “diseducazione finanziaria”? Personalmente sono riuscito ad individuare 3 errori che determinano la scarsa cultura finanziaria di un soggetto.

1. SCELTE FINANZIARIE SBAGLIATE

Il primo errore che si tende a fare quando si ha una scarsa educazione finanziaria è quello di fare scelte finanziare sbagliate.

Gli italiani tendono spesso a compiere errori del genere, in quanto solitamente hanno la tendenza a seguire ciò che hanno fatto i propri genitori, piuttosto che sopperire alla propria ignoranza. Facciamo un esempio. In Italia c’è ancora una grandissima porzione della popolazione che sente la necessità di “acquistare” la prima casa. “Acquistare” fra molte virgolette poiché la maggior parte delle persone non possiede la disponibilità economica per farlo, perciò sceglie di contrarre debito tramite un mutuo. 

Questo, è il caso di dirlo, un errore grande come una casa! 

Facendo così acquisterai una passività che nel lungo periodo continuerà a prosciugare i tuoi risparmi, senza contare che per anni avrai sempre questa “spada di Damocle” sul collo. 

Di questa e di altre scelte finanziarie sbagliate parlo approfonditamente nel mio percorso Mindset Finanziario. Con questo percorso infatti, ti verranno fornite tutte le strategie e le tecniche realmente funzionanti per riprogrammare la tua mente nei confronti del denaro e per attrarre abbondanza con la Legge dell’Attrazione. Vi è inoltre un’intera sezione dedicata esclusivamente all’educazione finanziaria, fondamentale per il tuo benessere economico. Clicca qui per saperne di più.

2. PERDITA DI OPPORTUNITÁ

Il secondo errore è rappresentato dalla continua perdita di opportunità.

Tendenzialmente gli italiani tendono a mantenere i propri risparmi su un conto corrente, ritenendoli stabili e garantiti. Il problema nel mantenere il denaro in questo modo sta nel fatto che ogni euro sarà comunque soggetto al fenomeno dell’inflazione. Benché l’ammontare si mantiene uguale nel tempo, il potere di acquisto si abbassa e quei soldi che avevi messo da parte sembreranno comunque “pochi”.

Un buon modo per difendersi dall’inflazione è investire sui mercati azionari. Ma per far questo ovviamente c’è sempre bisogno di educarsi. 

Ecco un altro esempio di come la diseducazione finanziaria limiti le tue possibilità

3. DIFFICILE GESTIONE DELLE FINANZE

Il terzo ed ultimo errore è rappresentato dalla difficile gestione delle finanze. 

Questa è un’altra manifestazione dell’ignoranza in materia finanziaria. Ma cosa si intende per “difficile gestione delle finanze”? Molti ( fin troppi ) credono che ogni incasso sia totalmente spendibile, quando in realtà non è proprio così. È sempre bene avere un cuscinetto finanziario slegato dal tuo conto. Avere un’accurata gestione dei propri introiti è ciò che ti protegge da eventi e situazioni poco piacevoli. 

Cosa possiamo fare dunque per risolvere questi problemi? Ovviamente puoi formarti. 

La formazione è un processo necessario per andare a rompere tutte quelle credenze legate al denaro e per far propri gli strumenti utili atti a migliorare la tua situazione attuale. Formarti è ciò che può davvero stravolgere la tua intera esistenza, soprattutto sotto il profilo finanziario. 

Perciò, se il tuo intento è porre finalmente rimedio ed iniziare a formarti seriamente, ti consiglio di partire dal mio corso Mindset Finanziario. Questo percorso di ben 16 ore ti fornirà tutti gli strumenti per stravolgere le tue credenze legate al denaro, riprogrammarle in maniera efficace e duratura ed ottenere risultati concreti con la Legge dell’Attrazione. Ti verranno inoltre fornite tutta una serie di strategie e nozioni di cultura finanziaria in una sezione dedicata, fondamentale per la tua futura abbondanza finanziaria. Clicca qui per maggiori informazioni.

Se invece vuoi esser sicuro/a che questo possa essere il percorso più adatto a te, richiedi subito una consulenza informativa con uno dei nostri consulenti esperti. Essi sapranno ascoltarti e guidarti verso la soluzione migliore alle tue esigenze. Clicca qui per richiedere una consulenza informativa.

diseducazione finanziaria

Abbi cura di splendere,

Daniele