CREDENZE INCONSCE CHE DISTRUGGONO LE TUE RELAZIONI

Nell’articolo di oggi andiamo a vedere quali sono le credenze inconsce che distruggono le tue relazioni.

Già in altre occasioni abbiamo potuto vedere quali potevano essere le credenze sabotanti più diffuse nei confronti delle relazioni, ma con questo articolo voglio menzionare 10 esempi che possono in questo momento annidarsi all’interno della tua mente inconscia. 

Prima di addentrarci nel discorso è bene fare un paio di premesse. Innanzitutto, quando parliamo di relazioni, non dobbiamo intendere solo quelle sentimentali bensì tutte quelle che fanno parte della nostra sfera sociale, quindi anche quelle amicali piuttosto che lavorative. Questo per dire che l’obiettivo dovrebbe essere sempre quello di migliorare le nostre relazioni a 360° e non solo quelle amorose, perché in tal caso staremmo facendo un passo falso. In secondo luogo dobbiamo specificare cosa siano effettivamente le “credenze inconsce”. 

Le credenze inconsce non sono altro che le nostre idee o strategie che ci consentono di agire in una determinata maniera e di ottenere determinati risultati. Ne conviene che se le tue attuali relazioni non rispecchiano esattamente i tuoi reali desideri, ci saranno una o più credenze inconsce che ti stanno impedendo di raggiungere ciò che vuoi. È assolutamente possibile andare a “sradicarle” e sostituirle con altre potenzianti e strategiche tramite il processo della riprogrammazione mentale. 

Nel mio corso dedicato alle relazioni, Mindset e Relazioni, ti verrà spiegato dalla A alla Z come la tua mente e le tue credenze inconsce creano le tue relazioni, come andarle a sostituire con la riprogrammazione mentale e come ottenere finalmente risultati con la Legge dell’Attrazione. Clicca qui per saperne di più.

Andiamo adesso a vedere quali sono le 10 credenze che stanno sabotando le tue relazioni o la tua possibilità di attirarne di nuove.

1. PERDITA DELL’INDIPENDENZA

Una delle false credenze che sabotano le tue relazioni è quella della perdita della propria indipendenza.

Molte persone credono che entrando in una relazione sentimentale seria e potenzialmente di lungo periodo possano perdere parte della propria libertà. Questa è un’assoluta falsità.

In una relazione sana ed equilibrata non si rinuncia mai alla propria libertà e ai propri passatempi, piuttosto che al dedicare attenzioni ad altre persone con il solo scopo di stare insieme 24/24h. È un modo di vivere le relazioni che non porta altro che frustrazioni e malumore.

2. PAURA DI SOFFRIRE

Un’altra credenza inconscia da eliminare il prima possibile è la paura di soffrire o la certezza di dover soffrire.

Tanti in passato hanno sofferto all’interno di una relazione, che fosse romantica piuttosto che di amicizia o lavorativa, e da quel momento in poi se ne tengono a debita distanza per evitare di provare nuovamente quella situazione spiacevole. Sicuramente facendo così non patirai di nuovo la sofferenza, ma starai al contempo rinunciando ad una delle esperienze che potresti vivere nell’arco della tua vita.

Eliminando le relazioni per paura di soffrire, non proveresti dolore ma non staresti comunque bene. Dobbiamo dunque cercare di trovare un equilibrio fra il buttarsi a capofitto in una relazione e il non farlo affatto. 

3. PAURA DEL TRADIMENTO

Strettamente collegata alla paura precedente, c’è quella del tradimento.

Molto spesso, durante le mie consulenze strategiche, mi capita di parlare con persone che hanno paura di entrare in una relazione per la remota possibilità di essere traditi in futuro. Questa è una delle paure più pericolose di cui tener conto, perché se nella tua mente alberga il più delle volte il pensiero che prima o poi si venga traditi, allora andrai a creare tutta una serie di situazioni per cui questo evento accada. 

Tieni sempre a mente che i nostri pensieri hanno un enorme potere creativo e siamo noi stessi, il più delle volte, a manifestare ciò che vogliamo allontanare.

4. PAURA DI NON ESSERE CAPITI

Al quarto punto ritroviamo la paura di non esser capiti.

Questa è una paura che appartiene particolarmente all’universo femminile. Molte donne ( ma anche tanti uomini in realtà ) hanno paura di rivelare se stesse e ad aprirsi completamente al proprio partner o di iniziare una relazione con l’aspettativa di essere incomprese al momento di condividere qualcosa di profondo e prezioso. 

Il senso in questo caso è di trovare una persona con la quale aprirsi totalmente, semplicemente perché questo è uno dei pilastri sui quali fondare qualsiasi relazione. Nel caso in cui non ci si senta compresi, spesso è bene allontanarsi da tale rapporto.

5. MANCANZA EMOTIVA

Un’altra recondita paura è quella della mancanza emotiva.

Molti hanno paura di incappare in una relazione in cui non vi sia sentimento o coinvolgimento emotivo. In tal caso sta a te prendere la palla al balzo e “andartene”, perché non è in alcun modo obbligatorio continuare a vivere tale sofferenza. 

Purtroppo tante persone non fanno questo importante passo per la sola ed unica paura di rimanere da soli, non rendendosi conto di esserlo di già. Se questo è il tuo caso, ti invito a prendere le dovute distanze dalla persona con la quale hai attualmente una relazione e a cercare solo ed esclusivamente partner che siano coinvolti emotivamente tanto quanto te.

6. MANCANZA FISICA

Strettamente collegata alla precedente, c’è la mancanza fisica. 

All’interno delle mie consulenze strategiche mi capita di affrontare il tema della mancata intesa sessuale. In questo caso, ciò che è veramente fondamentale fare è capire cosa ci sia stato a monte per arrivare fino a questo punto. 

È necessario lavorare profondamente su di se e con il partner per arrivare al nocciolo e risolvere definitivamente tale situazione.

7. OBIETTIVI DIVERSI

Al punto numero sette, troviamo uno “scoglio” che potrebbe essere strettamente collegato al primo punto, ovvero quello di avere obiettivi diversi nella propria vita.

La credenza che uno dei due componenti di una coppia debba rinunciare necessariamente ai propri obiettivi personali per stare con l’altro è una delle più false e depotenzianti in assoluto. Avere obiettivi diversi è assolutamente normale e rende la relazione ancor più stimolante, poiché due persone soddisfatte di ciò che fanno portano ottime energie all’interno della vita di coppia.

Nel caso in cui i tuoi obiettivi siano diametralmente opposti alla persona con la quale stai intrattenendo una relazione o una semplice conoscenza, allora sei sempre libero/a di cambiare strada e conoscere qualcun altro. 

8. SOLITUDINE

La solitudine rappresenta una delle paure più ricorrenti nelle persone che voglio iniziare una nuova relazione.

Non di rado, le persone hanno paura di ritrovarsi da sole all’interno di una relazione. Questa è l’ennesima credenza errata che sta sabotando tutte le tue possibilità di costruire il rapporto che desideri. In una relazione efficace, non si rimane mai da soli. 

Nel caso in cui dovessi ritrovarti solo/a all’interno della tua attuale relazione, è bene prenderne atto e fare attivamente qualcosa per cambiare poiché molto spesso è frutto di frequenti mancanze comunicative.

9. SCARSA COMUNICAZIONE

Parlando di mancanze comunicative, non possiamo non menzionare la scarsa comunicazione.

La comunicazione è fondamentale in qualsiasi relazione sana ed efficace. Questa deve esserci obbligatoriamente poiché solo con essa un rapporto può evolversi, crescere e divenire solido. 

Oltre ad avere le giuste credenze, sarà necessario apprendere anche le giuste strategie comunicative per avere relazioni efficaci. Nel mio corso Mindset e Relazioni, è presente un’intera sezione dedicata esclusivamente alla comunicazione con l’altro sesso. Clicca qui per saperne di più

10. AVER PAURA DI COSA PENSA LA GENTE

Tante persone mandano a rotoli il proprio rapporto o la possibilità di iniziarne uno nuovo per la sola ed unica paura del cosa potrebbe pensare la gente.

Se il tuo desiderio è quello di intraprendere una relazione sentimentale per come l’hai sempre sognata, allora il pensiero della gente dovrebbe essere l’ultimo dei tuoi problemi. Devi pensare esclusivamente a ciò che vuoi tu.

Tutto ciò di cui ti ho appena parlato, è spiegato e sviscerato in maniera dettagliata nel mio corso Mindset e Relazioni. Questo corso, non solo ti spiega come la tua mente crea le tue attuali relazioni e come andare a riprogrammarla in maniera efficace per ottenere risultati con la Legge dell’Attrazione, ma ti da tutta una serie di strumenti per poter curare e far crescere ciò che avrai attirato, insegnandoti tutte le strategie utili per avere una comunicazione efficace con l’altro sesso. Clicca qui per maggiori informazioni.

Nel caso in cui volessi essere assolutamente certo/a che questo possa essere il percorso più adatto a te, puoi sempre richiedere una consulenza informativa con uno dei nostri consulenti esperti. Essi sapranno ascoltarti e guidarti verso la soluzione migliore per il raggiungimento dei tuoi obiettivi. Clicca qui per richiedere una consulenza.

Abbi cura di splendere,

Daniele