Leggere ti salva la Vita!

Leggere ti salva la Vita!

Leggere è un’attività che può stravolgere o salvare la nostra vita.

La lettura può stravolgere la tua vita, perché ogni volta che inserisci nella tua mente nuove informazioni, hai la possibilità di agire sulla base di queste nuove informazioni.

Specie se queste nuove informazioni vanno a radicarsi nella profondità della tua mente, andando a creare dei nuovi paradigmi inconsci e a sostituire, così, le nuove informazioni ai paradigmi limitanti che abbiamo all’interno della mente.

Ti permette di salvarti la vita, perché ti offre delle chiavi di lettura importanti per aiutarti a superare i momenti difficili che puoi attraversare nella tua vita, facendoti compiere le azioni corrette per risolverli.

PERCHÉ LA LETTURA È COSÌ IMPORTANTE?

Perché ti permette di aprire nuovi mondi, di accedere a conoscenze a te sconosciute, che in questo momento ancora non hai.

C’è una frase di Jim Rohn che amo moltissimo, ve la cito: “La risposta che stai cercando si trova in uno dei prossimi libri che leggerai”, ovvero, in quei libri che ti consentono di aprire la tua mente comprendendo nuovi mondi e nuove culture.

La lettura nella mia vita è stata un valore aggiunto incredibile, non sono stato un lettore della prima fase, perché ho iniziato a diciotto anni a leggere romanzi. Devo dirvi che ho recuperato molto bene e tuttora leggo diversi libri in un mese, questo mi permette di aprire la mente e accedere a nuovi mondi e a nuove forme di pensiero.

QUALI SONO I VANTAGGI CHE LA LETTURA TI PUÒ DARE?

Io ho pensato ai maggiori cinque vantaggi per me, perché sono quelli più immediati che può darti la lettura, vediamoli subito.

PRIMO VANTAGGIO: APRE LA MENTE.

La lettura ti apre la mente, perché ti permette di utilizzare al meglio il tuo software mentale, perché, come abbiamo detto prima, accresce le tue competenze, per poi permetterti di orientare nel modo giusto le tue azioni.

La crescita accade se hai fra le mani un libro che ti permette di crescere personalmente e che ti trasmette un insegnamento. E’ importante sottolineare che ci sono diversi tipi di letture.

LE DUE AREE NEL CAMPO DELLA LETTURA.

Nel campo della lettura ci sono due grandissime aree: quella accrescitiva, a cui fanno parte tutti gli autori che hanno scritto libri relativi alla crescita personale, o dei romanzi che ti insegnano qualcosa.

Alla seconda area, che io chiamo lettura da vacanza, appartengono tutti quei romanzi più scorrevoli e leggeri, che anche loro possono accrescere la capacità di vedere le cose in materia alternativa.

Comunque sia, se vai a leggere un libro, per entrambe le categorie, apri la tua mente, immagazzinando informazioni nuove.

IL SECONDO VANTAGGIO È L’ACQUISIZIONE DI NUOVE COMPETENZE.

Nei libri accrescitivi io includo le biografie di personaggi celebri. Nelle biografie dei personaggi di successo ci sono trasmessi degli insegnamenti di vita vissuta, che noi possiamo portare all’interno della nostra vita.

E’ importante che tu scelga libri che ti possono aiutare a dare risposta al problema, se ad esempio hai problemi di gestione del tempo, puoi cercare dei libri che ti possono aiutare in questo.

Ci sono tanti libri che sono profondi, senza essere troppo difficili da capire, penso ad esempio ai libri della cultura orientale antica, che contengono insegnamenti che puoi portare nel quotidiano.

IL TERZO VANTAGGIO È SVILUPPARE SENSO CRITICO.

Se tu ascolti solamente il telegiornale e la televisione, hai uno stesso punto di vista e hai un’impronta molto statica.

Se vuoi approfondire una tematica, ti consiglio di leggere libri di autori che la pensano in maniera differente.

Se leggi differenti libri di autori diversi, magari sulla stessa cosa ma con due orientamenti opposti, puoi capire l’autore che si avvicina di più al tuo punto di vista e questo significa sviluppare il pensiero critico.

In caso contrario, se prendi due libri con due autori che la pensano allo stesso modo, hai il rafforzamento del pensiero unico.

QUARTO PUNTO: IL LEGGERE TI PERMETTE DI CONOSCERE REALTÀ DIVERSE.

Se noi ad esempio leggiamo un libro su come si vive attualmente nella Papua Nuova Guinea, magari notiamo un modo differente da come viviamo anche noi.

Se leggiamo un libro sul nazismo o sul fascismo, notiamo delle sfaccettature diverse dalla nostra epoca.

Se noi rimaniamo fermi sempre nelle nostre stesse idee, sulle quattro cose che apprendiamo, non riusciremo mai a vedere realtà diverse e non potremo capire le contraddizioni che esistono in altri paesi.

Leggere è come viaggiare, leggi per conoscere nuove realtà e aprire la mente, viaggi per essere informata/o e vedere nuovi posti e persone e di conseguenza aprire la tua mente.

QUINTO PUNTO: QUANDO LEGGI RIMANI UN ESSERE LIBERO.

Un essere libero, perché non sei manipolabile, se hai senso critico non ti fai ingabbiare dalle idee degli altri.

La società cerca di manipolarci, ma noi abbiamo un’arma che si chiama lettura e che ci consente di stabilire il nostro senso critico. La lettura ci permette di perseguire la nostra libertà, facendoci sentire meglio come esseri umani e diventando, così, persone soddisfatte che possono e vogliono cambiare la nostra vita.

Aprire la nostra mente è importante e ci consente di capire il mondo in cui ci troviamo e orientare la nostra vita. Nei miei video corsi (clicca qui) spiego in maniera dettagliata l’importanza di avere la mente aperta e di essere liberi.

CONCLUSIONI

Se tu leggi un libro, vai ad aprire la tua mente, perché è come se permettessi alle informazioni che sono in questo libro di penetrare all’interno della tua mente.

La nostra mente immagazzina tutte le informazioni quasi senza errore, perché tutto è dentro di noi.

La lettura ti permette di risolvere alcuni problemi della tua vita ed è un processo piuttosto lungo e faticoso.

Se vuoi essere maggiormente incisiva/o e vuoi raggiungere prima i tuoi obiettivi ti consiglio di farti aiutare, così sprechi meno tempo e raggiungi i tuoi obiettivi con maggiore facilità.

Io posso aiutarti in due modi: attraverso i miei video corsi (clicca qui) oppure tramite la mia Consulenza Strategica (clicca qui).

Grazie per l’attenzione, ci vediamo nel prossimo articolo.