Legge dell’Attrazione e relazioni sentimentali

Legge dell’Attrazione e relazioni sentimentali

Come posso portare nella mia vita un determinato tipo di relazione sentimentale dal nulla?

La risposta la leggeremo nel corso dell’articolo, realizzando un quadro generale per aiutarti a creare all’interno della tua vita la relazione tanto desiderata, usando la Legge dell’Attrazione.

La soluzione la articoliamo seguendo alcuni passaggi/step.

Primo Step – Il tuo mondo interiore ed esteriore non deve contraddire il tuo desiderio.

I pensieri che formuli insieme alle tue azioni e all’ambiente che ti circonda, non devono opporsi ai tuoi desideri.

Un modo per permettere al desiderio di manifestarsi usando la Legge dell’attrazione è comprendere come funziona la nostra mente e il suo modo di formulare i pensieri, per un approfondimento rimando al mio corso Mindset Strategico, in cui spiego il funzionamento della mente e come usare la Legge dell’Attrazione a tuo vantaggio.

Ricordiamoci che se la nostra mente formula un pensiero, un’idea sbagliata oppure se non abbiamo ben chiare le richieste e quel che vogliamo da una relazione, o siamo molto selettivi, blocchiamo il processo della Legge di attrazione, ovvero, impediamo alla Legge la possibilità di manifestarsi.

Quindi, per permettere di manifestare la Legge di attrazione a livello sentimentale, devi liberarti dei tuoi ostacoli e dei tuoi auto sabotaggi.

Le nostre paure, il sentimento di non essere degni di amore, la paura di essere felice e tutte le altre paure, sono affini al discorso dell’autostima e costituiscono una barriera al funzionamento della Legge, quindi, occorre fare attenzione alle nostre parole, ai nostri pensieri e all’ambiente che ci circonda.

Tutti questi aspetti devono essere allineati, sulla stessa linea, sulla stessa frequenza, senza contraddirsi; in sintesi, devi creare una linea di possibilità fra quello che tu fai e quello che vuoi, altrimenti la Legge dell’attrazione non si attiva.

I tuoi sabotaggi o comportamenti non permettono alla Legge di manifestarsi, mandando tutto per aria e non consentendo la realizzazione dei tuoi desideri: è come se tu avessi costruito una barriera che impedisce alla Legge dell’attrazione di manifestarsi.

Secondo Step – Occupati di te stessa, te stesso.

È importantissimo che tu ti occupi di te stessa/o, non devi andare in cerca di qualcuna o qualcuno altro fino a quando non sei piena/o di energia positiva e sicurezza, se non hai compreso tutti i tuoi tesori e i tuoi talenti, se non ti ami, concordi con me che non puoi aprirti all’esterno.

Se tu non ti nutri di pensieri positivi, non puoi dare nulla agli altri, se non ti curi, non puoi portare all’interno della coppia nessuna dote. In caso contrario puoi correre il rischio di creare una coppia basata sulla paura della solitudine, in altre parole sullo stare insieme per non essere soli, questa modalità di stare insieme non può condurre alla felicità.

Il valore all’interno della coppia lo porti se ti curi, se eserciti la tua mente, con lo studio e, il pensiero positivo, se svolgi tutte queste attività, hai tante possibilità di crearti una relazione sentimentale felice, al contrario, se non ami te stesso, non puoi essere amato/a.

Un grande errore che si fa sempre è quello di dirsi “io penso positivo e quindi il desiderio si avvera”, in realtà, come ho già spiegato anche all’interno dei miei video corsi, occorre riprogrammare la propria mente, non è che se formuli un pensiero esso si realizza subito, se i tuoi paradigmi inconsci non sono stati risolti non puoi pensare che il desiderio si tramuti in realtà.

Se non riprogrammmi i tuoi paradigmi inconsci, ovvero tutte le abitudini e le tue credenze, i tuoi pensieri limitanti che determinano le scelte nella tua vita quotidiana, non sarai pronta/o ad accettare la realizzazione dei tuoi desideri. I paradigmi inconsci non risolti, ti consentono di focalizzarti sui pensieri negativi, indubbiamente, così attirerai il negativo.

Per attivare la Legge devi lavorare sulla tua crescita personale, non solo in maniera teorica ma anche e sopratutto in maniera pratica. Il lavoro pratico lo realizzi agendo sui tuoi autosabotaggi/comportamenti, trasformandoli, così facendo darai la possibilità alla Legge di portare risultati nella tua Vita. Un altro fattore importante per attivare la Legge è sapere cosa realmente desideri.

Terzo step – Concentrati su quello che vuoi.

Uno degli errori che maggiormente si fa è quello di concentrarsi su quello che NON si vuole al posto di quel che si cerca. Quando alcune persone creano un’immagine del proprio partner ideale, si concentrano sul lato negativo, non voglio un partner criticone, non voglio un partner tirchio e così via dicendo, ma nel far questo non ci si rende conto che la nostra mente inconscia non recepisce il NON, e quindi attraiamo esattamente quello che non vogliamo. Per questo occorre concentrarsi su quello che si vuole, dando la possibilità alla Legge di attrazione di svilupparsi.

Un altro importante consiglio è di non essere molto selettivi chiedendo unicamente determinate caratteristiche fisiche, il classico occhi azzurri, capelli biondi, fisico palestrato, ma al contrario devi lasciare alla Legge dell’attrazione lo spazio. Puoi chiedere alla Legge dell’attrazione, per esempio, di attrarre una persona che sia solare o che ti sia di aiuto nella risoluzione di determinate circostanze, che ti aiuti a crescere, una persona cui piacciono i viaggi, e cosi via, così facendo, lasci, spazio alla Legge di agire.

Esprimi sempre i tuoi desideri e obiettivi in termini positivi, lasciando alla Legge il giusto spazio per agire.

L’ultimo step descrive come funziona la Legge di attrazione, ti aiuto con un’ immagine: pensa di avere una radio e di volerti sintonizzare su determinate frequenze, se l’antenna della tua radio non funziona, non puoi raggiungere le frequenze che tu vorrai. Se la radio sei tu e se stai male, il flusso, le frequenze della Legge non ti arrivano.

Quarto Step – Quando tu non stai bene blocchi tutto.

Se tu non stai bene emotivamente blocchi tutto, questo avviene perché le tue frequenze sono negative e quindi respingono l’amore che è posto su una frequenza positiva, tagliando tutti i possibili ponti con il sentimento e con la felicità. Come ho già spiegato devi fare un lavoro di pulizia, per evitare il blocco devi concentrarti su te stessa, togliendo tutte le tue credenze autolimitanti e i tuoi pensieri negativi, il compito, indubbiamente, non è semplice.

Il lavoro che ti ho spiegato consente di occuparsi sull’aspetto pratico della Legge di attrazione, puoi attivarti acquistando i miei due video corsi, Mindset Strategico e Mindset Finanziario, dando un nuovo schermo alla tua mente, permettendoti di esplorare strade e saperi che non hai mai percorso.

Conclusioni

Come abbiamo visto, il funzionamento della Legge dell’attrazione nelle relazioni sentimentali si attiva se si seguono quattro step

Primo Step – Il tuo mondo interiore ed esteriore non deve contraddire il tuo desiderio.

Il primo step ti conduce a far chiarezza dentro di te, assicurandoti che i tuoi pensieri, le tue parole e i tuoi obiettivi, il tuo mondo interiore e il tuo mondo esteriore, siano tutti in accordo.

Devi comprendere quel che tu vuoi, eliminando tutti gli ostacoli che possono tenerti lontana/o da quel che tu desideri.

Secondo Step – Occupati di te stessa, te stesso.

Il secondo step lavora sul livello inconscio, quello più profondo dell’autostima, in cui non ci si sente capaci di accogliere l’amore o si ha paura di essere felici, questa disistima conduce a un’apertura mancata verso un’altra persona.

Tu devi comprendere cosa sei, provvedere ad aprirti la mente con la lettura, lo studio, devi curare la tua persona, le cose che ti piacciono e prepararti per manifestare nella tua vita una relazione sentimentale.

Terzo step – Concentrati su quello che vuoi.

Un errore che si fa in questa fase è il concentrarsi su quello che non si vuole anziché sui desideri, dimenticando che la mente inconscia non recepisce il non, correndo così il rischio di attrarre quello che non ci piace. Per attrarre quello che vogliamo dobbiamo pensare in termini positivi lasciando alla Legge di attrazione il modo di manifestarsi.

Quarto Step – Quando tu non stai bene blocchi tutto.

Se stai male conseguentemente, le tue vibrazioni sono negative e respingono tutte le vibrazioni dell’amore che sono positive che ti si presentano; anche in questo caso devi concentrarti su te stesso, togliendo tutti i paradigmi inconsci limitanti e i comportamenti auto sabotatori.

Il lavoro che ti ho spiegato non è semplice, lo puoi fare anche da sola o da solo, consultando tutte le risorse gratuite che metto a disposizione: il mio sito, Facebook, Instagram, i miei canali Youtube.

Il lavoro da sola/o ti richiede un impegno maggiore e tempi di risoluzione più lunghi, se vuoi abbreviare i tempi puoi richiedere una Consulenza Strategica, oppure acquistare i miei Video corsi Mindset Strategico e Mindset Finanziario.