Il Cambiamento, cos’è? E perché ci fa Paura?

Il Cambiamento, cos’è? E perché ci fa Paura?

Il Cambiamento è una situazione inevitabile nella nostra Vita. Quando smetti di cambiare (e quindi di crescere) inizi a morire. Si rende quindi necessario diventare dei Maestri del Cambiamento.

Di fronte al cambiamento possiamo adottare due diversi comportamenti: prima opzione resistere e rifuggire il cambiamento, seconda opzione accogliere il cambiamento e diventare persone nuove. Come noi ci comportiamo a questo bivio determina la qualità della nostra Vita.

Spunti sul Cambiamento

Il Cambiamento è il processo con cui il futuro invade le nostre Vite (Alvin Toffler)

Ogni volta che c’è un Cambiamento la nostra mente viene invasa da qualcosa di completamente nuovo. Questa situazione crea in noi disagio, ci fa uscire dalla zona di comfort e di conseguenza ci fa progredire nella nostra Vita. Quando c’è cambiamento la tua Vita sta evolvendo insieme a te, il futuro invade la tua Vita.

Sii il Cambiamento che vuoi vedere nel Mondo (Gandhi)

E’ una frase tanto semplice quanto potente. Piuttosto di focalizzarci sugli altri (puntare il dito) dobbiamo essere noi stessi (tramite le nostre azioni) il Cambiamento. Dobbiamo assumerci questa Responsabilità perché vogliamo un mondo migliore. Ricorda il mondo cambia col tuo esempio, non con la tua opinione.

Se non cambiamo non cresciamo, se non cresciamo non stiamo vivendo veramente (Anatole France)

Nel momento in cui non cresci non stai vivendo appieno. Se non fai mai cose che non sai fare non imparerai mai nulla. Ricorda: non ci sono cose difficili, i sono solo cose che non sai ancora fare. Ogni cosa prima di essere semplice è stata difficile. Se non ti metti alla prova sarà sempre difficile (proprio perché non ci stai provando).

Se non ci piace dove siamo possiamo spostarci, non siamo mica alberi (Snoopy)

Questo concetto indica chiaramente che noi possiamo spostarci, non abbiamo nessun vincolo che ci tiene dove siamo. Non c’è nessuno che ci tiene incatenati e nemmeno abbiamo le radici. Abbiamo quindi noi la discrezionalità di stare o meno nel posto in cui ci troviamo (in ogni istante, adesso compreso).

Tutti pensano a cambiare il mondo, ma nessuno pensa a cambiare se stesso (Lev Tolstoj)

I grandi ideali non servono a nulla se prima non cambiamo noi stessi. L’importante è focalizzarsi su quello che possiamo fare noi. Partiamo sempre da noi, è l’unica cosa su cui abbiamo il controllo completo. Non sprecare energia in grandi cause, parti dal cambiare te stesso (o te stessa).

Il Cambiamento

Conclusioni

Il Cambiamento è una parte fondamentale della nostra Vita. Finché opponiamo resistenza ad esso neghiamo la nostra Vita, ci togliamo di fatto la possibilità di essere felici.

Spesso il Cambiamento è ostacolato dalle nostre credenze limitanti. Queste credenze errate ci fanno pensare al cambiamento come una cosa da temere ed evitare.

In questi casi occorre fare un lavoro profondo sui Paradigmi Inconsci. Questo è un lavoro complesso ed articolato che puoi ottenere accedendo al mio percorso di Consulenza Strategica.

Se invece preferisci studiare da te ho preparato un Video Corso ad hoc.